DEFINIZIONE DI FASCIA

DAL VOLUME:
“ LAVORO CORPOREO DI
INTEGRAZIONE
FASCIALE”
di Marco Montanari
Tecniche Nuove

Chiamiamo fascia la membrana e strati che si estende in tutto il corpo da sotto la pelle fino alle parti più profonde .
Che ha la funzione di collegare ,coordinare e sincronizzare l'azione di ciascuna parte con il tutto .
E’ anche la natura inseparabile del tessuto muscolare nelle sue forme ed espressioni più varie .
Si trova interiormente ed esteriormente ai muscoli stessi e connette tra loro organi ed apparati .
Chiameremo invece connettivo la costituzione specifica della fascia ,la sua origine ,l’insieme degli elementi che la compongono .
Occorre fare questa distinzione perche’ il connettivo è’ ubiquitario.
Anche nel sangue infatti il sangue e’ connettivo , l’umore acqueo dell’occhio pure e’ connettivo.
Ma in questi casi non lo si può considerare propriamente fascia .
Percio’ agire sul muscolo significa influire sulla fascia .
Ma anche sul tessuto connettivo arrivando di riflesso alle parti più specifiche ed intime del corpo.
L'azione sul muscolo arriva in profondità e passa attraverso le varie forme del connettivo ,
che avvolgono strati sempre più profondi :
EPIMISIO
PERIMISIO
ENDOMISIO

Mettendo mano sui tessuti fasciali si creano quelle condizioni che aumentano la comunicazione tra i fibroblasti e favoriscono la trasmissione delle forze lungo le trame del tessuto connettivo.
In questo modo la gestualità gli atteggiamenti e le movenze e le espressioni diventano più sciolte in naturali e i movimenti più fluidi e armonici

I SISTEMI BIOLOGICI. 1

RIFLESSIONI SUI SISTEMI BIOLOGICI.

TESSUTO CONNETTIVO.

LA FASCIA.

THE CONNECTION.

The connection between the coherence of the system of connective tissue and the brain.

IMPORTANZA DELLA MATRICE CONNETTIVALE.

MATRICE VIVENTE.

PERCHE ' LE TECNICHE DI INTEGRAZIONE FASCIALE E CIOE' CHE RICERCANO DI RENDERE INTEGRATO IL TESSUTO CONNETTIVO MODIFICANDO LA COSCIENZA AGISCONO SULLA CATENA PSICO-NEURO-ENDOCRINA-IMMUNOLOGICA.

SEMPRE DAL LIBRO " MEDICINA ENERGETICA " DI JAMES OSCHMAN , EDITO DA MACRO EDIZIONI, PAG. 74 :

" AMPLIAMENTO DEL CONCETTO DI" TESSUTO CONNETTIVO,"

DALLA RICERCA COMPIUTA DA PRF . ( ALBERT SZENT-GYORGYI ( 1893 - 1986 ) E DAI SUOI COLLEGHI E DAGLI SYUDI CONTEMPORANEI NEL CAMPO DELLA BIOLOGIA CELLULARE E' ORA EVIDENTE CHE LE FIBRE DI COLLAGENE DEL TESSUTO CONNETTIVO DEVONO FORMARE UN SISTEMA CONTINUO ED INTERCONNESSO DI COMINUCAZIONE ELWTTRONICA E PROTONICA CHE E' ANCHE COLLEGATO CON IL CITOSCHELETRO DI TUTTE LE CELLULE DI TUTTO IL CORPO.

ALL'INTERNO DEL CITOSCHELETRO C'E' IL NUCLEO,CON LA SUA PROPRIA MATRICE ED IL MATERIALE GENETICO.

IL CONCETTO DI " TESSUTO CONNETTIVO " DEVE ESSERE AMPLIATO PER COMPRENDERE TUTTI I SISTEMI FIBROSI CONTINUI ED INTERCONNESSI DEL CORPO : QUELLI CHE FORMANO I CLASSICI TESSUTI CONNETTIVI COME QUELLI CHE FORMANO LE MATRICI DEL CITOSCHELETRO E DEL NUCLEO.

MOLTI TERAPEUTI SONO CONSAPEVOLI DEL FATTO CHE TOCCARE IL CORPO IN UN PUNTO EQUIVALGA IN REALTA' A TOCCARE L'INTERO ORGANISMO.

LA MATRICE VIVENTE FORNISCE UNA BASE MATERIALE E CONCETTUALE PER GLI EFFETTI DELLE VARIE TERAPIE OLISTICHE O SISTEMICHE ,"

SOSTANZA FONDAMENTALE DEL CONNETTIVO.

MERIDIANI MIOFASCIALI.

BIOCHIMICA DELLO STATO SOLIDO E' LA BIOCHIMICA DEI CRISTALLI LIQUIDI.

L'ORGANISMO A CRISTALLI LIQUIDI,DOTATO DI COERENZA QUANTISTICA.

DAL VOLUME  "MEDICINA ENERGEDICA " DI JAMES OSCHMAN EDITO DA MACRO EDIZIONI :

PAG. 90 

LA MATRICE VIVENTE E' MEGLIO DEFINITA COME CRISTALLO LIQUIDO.

SI TRATTA DI MATERIALI INTERMEDI FRA I SOLIDI E I LIQUIDI CHE MANIFESTANO LE PROPRIETA' DI ENTRAMBI. NON E' UN FATTO GENERALMENTE RICONOSCIUTO CHE LA QUASI TOTALITA' DELLA STRUTTURA CORPOREA SIA FORMATA DA CRISTALLI LIQUIDI IN GRADO DI MANTENERE LA COERENZA QUANTISTICA ( HO ,1993 )

PIU' AVANTI NELLA STESSA PAGINA :

LA STUDIOSA MAE WAN HO ED I SUOI COLLEGHI IN GRAN BRETAGNA HANNO PRODOTTO UN'ECCELLENTE RICERCA SULLE PROPRIETA' LIQUIDO-CRISTALLINE DEL TESSUTO CONNETTIVO.

QUI VENGONO PRESENTATI I FILMATI RELATIVI AL CONVEGNO TENUTO DA DUE GRANDI STUDIOSI

MAE WAN HO

EMILIO DEL GIUDICE

 

 

CRISTALLI LIQUIDI E COERENZA QUANTISTICA.

SECONDO VIDEO.

TERZO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

QUARTO VIDEEO CRISTELLI LIQUIDI.

QUINTO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

SESTO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

SETTIMO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

OTTAVO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

NONO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

DECIMO VIDEO CRISTALLI LIQUIDI.

POLARITA' DELLA MOLECOLA DELL'ACQUA.